I 5 attivi migliori contro l’invecchiamento cutaneo precoce

I 5 attivi migliori contro l’invecchiamento cutaneo precoce

Il tempo che passa lascia segni visibili sulla pelle. Per questo è importante proteggere lo strato cutaneo dai fattori che stimolano l’invecchiamento precoce. Combattere la presenza di rughe e linee sottili, e contrastare la perdita di tono e luminosità della pelle è possibile.

È possibile fermare il tempo?

Le rughe sono il sintomo di una vita fatta di emozioni ed è importante saper riconoscere quando la nostra pelle invecchia naturalmente e quando invece gli agenti esterni influiscono sulla sua perdita di tonicità. No, non è possibile fermare il tempo, quello che si può fare è cercare di assumere uno stile di vita sano ed equilibrato, senza rinunciare ai piaceri della vita. Ma soprattutto è importante ascoltare la propria pelle, cercando di nutrirla in maniera adeguata e proteggerla dai danni. La pelle è il nostro organo più grande e anche uno dei più importanti: prendiamocene cura come si deve.

 

Se vuoi avere una pelle più bella e giovane, inserisci nella tua skincare questi attivi:

 

  • Liftonin®-xpert eco

 

Se stai cercando un modo per interrompere il processo di invecchiamento della pelle puoi puntare su un booster di collagene vegetale intelligente come Liftonin®-xpert eco. Liftonin®-xpert eco agisce come riempitivo di collagene e come agente liftante fornendo alla pelle collagene extra di alta qualità. Liftonin®-xpert eco è un principio attivo rimpolpante che restituisce tono ed elasticità alla pelle andando a ricostruire le cellule di collagene di tipo I e impedendo quindi la formazione di rughe, linee e smagliature.

 

  • Acido ascorbico

 

 Meglio conosciuto come  Vitamina C, l’Acido     Ascorbico è un potente       antiossidante che migliora       l’aspetto generale della   pelle.  Si trova in moltissimi   prodotti antietà e aiuta a   ridurre la comparsa delle       rughe poiché stimola la sintesi di collagene. Inoltre, proteggendo dagli effetti dannosi causati dai raggi solari UV, riduce gli arrossamenti e l’iperpigmentazione.

 

  • Acido ferulico

 

 Antiossidante ideale da   inserire in formulazioni   anti age, l’Acido Ferulico   presenta molteplici benefici   di  derivazione vegetale che   combattono l’azione dei   radicali liberi. Anche se poco   conosciuto, l’Acido Ferulico è  un potente anti age che agisce direttamente sugli enzimi che catalizzano la generazione dei radicali liberi e potenziando l’azione di enzimi scavenger, gli “spazzini” in grado di neutralizzare gli effetti dannosi dei radicali liberi.

 

  • Niacinamide

 

 Prevenire l’invecchiamento   spesso significa riparare le   cellule: la vitamina B3 o   Niacinamide rappresenta   un  principio attivo alleato   della salute cutanea. La   Niacinamide funziona come   precursore di due coenzimi,   la nicotinammide adenina dinucleotide o fosfato NAD e NADP+, entrambi necessari alla riparazione, riproduzione e funzionamento delle cellule. In pratica la Niacinamide ripara i danni causati dal DNA ossidativo attenuando la formazione di rughe rinforzando le difese della pelle.

 

  • Spf 50+

 

Il principio attivo cardine della
protezione contro l’invecchiamento cutaneo precoce è sicuramente il filtro solare. In particolare, il filtro 50+ permette di avere una protezione ad ampio spettro dai danni solari tutto l’anno. Meglio scegliere una protezione solare con effetto anti pollution che combatte il foto invecchiamento e previene la formazione di macchie sul viso, impedendo agli agenti esterni di interferire nell’equilibrio della pelle.